Fuori dalle antropologie applicate ufficiali

Main Article Content

Patrizio Warren

Abstract

Patrizio Warren ha vantato una lunga carriera di consulente antropologo all’interno di Organizzazioni Non Governative (ONG), dell’Istituto Superiore di Sanità e, soprattutto, di organismi internazionali quali la FAO, dove ha lavorato intensamente per ventidue anni, l’ILO, l’UNICEF, l’IUCN, l’Unione Europea e altre istituzioni della cooperazione internazionale. Tutta la sua carriera è stata impostata nei termini di una antropologia applicativa, anche se ha sempre avuto un atteggiamento disincantato nei confronti delle “Antropologie Applicate Ufficiali”. Warren ha scritto vari libri e una ventina di rapporti, contributi di consulenza, saggi diversi, soprattutto nel contesto della FAO, con una assoluta originalità rispetto ai normali consulenti antropologi. Una caratteristica costante dei suoi rapporti consiste nel fatto che essi sono in grande maggioranza dei veri saggi di ricerca analitica, con contributi teorici originali. Un esempio particolarmente significativo del suo contributo originale all’applicazione del sapere antropologico è stata la promozione di un’iniziativa, il progetto della FAO “R.O.A. Research on Agriculture Project”, nel cui ambito è stato l’autore di ottimi contributi di ricerca e di proposta operativa sugli aspetti sociali e culturali dell’agricoltura. Warren ha anche scritto un “racconto antropologico” sulle sue ricerche ed esperienze nell’Amazzonia peruviana Aints. Novela etnohistorica che contiene stimolanti riflessioni sul tema dell’applicazione dell’antropologia in un contesto di cooperazione internazionale.

Article Details

How to Cite
WARREN, Patrizio. Fuori dalle antropologie applicate ufficiali. Antropologia Pubblica, [S.l.], v. 8, n. 2, p. 5 - 16, dec. 2022. ISSN 2531-8799. Available at: <https://riviste-clueb.online/index.php/anpub/article/view/271>. Date accessed: 30 jan. 2023. doi: http://dx.doi.org/10.1473/anpub.v8i2.271.
Section
In Memoriam